Amministrazione trasparente / CDA

Consiglio di Amministrazione

NOMINATIVO CARICA Compenso DOCUMENTI
Laura Bordonaro Presidente 18.000 € / anno

CV

Dichiarazione

Dichiarazioni 2016

Reddito 2016

Redditi 2015

Fabio Tonazzo Consigliere 9.000 € / anno

CV

Dichiarazione

Dichiarazioni 2016

Reddito 2016

Reddito 2015

Alberto Bilardo Consigliere 9.000 € / anno

CV 

Dichiarazione

Dichiarazioni 2016

Reddito 2016

Redditi 2015

Annalisa Carù Consigliere 9.000 € / anno

CV

Gabriella Calvi Consigliere
 
9.000 € / anno

CV

Dichiarazioni 2016

Redditi 2016

 

Collegio sindacale

NOMINATIVO CARICA Compenso (mandato 2017-2019)*
Dott. Gianfranco SOMMARUGA Presidente 15.000,00 €  all’anno
Dott. Stefano BELLONI Sindaco effettivo 10.000,00 €  all’anno
D.ssa Eliana BIUNNO Sindaco effettivo 10.000,00 €  all’anno
Dott. Riccardo FANELLI Sindaco supplente  
Dott.ssa Chiara Ripamonti Sindaco supplente  

 

 come da delibera Assemblea dei Soci del 10 luglio 2013

 

 


News

28/12/17

Normativa IVA split payment - Assoggettamento per ACCAM S.p.a.

Informativa per tutti i fornitori Decorrenza 1 gennaio 2018 - Rettifica nostra precedente comunicazione

Avvisi, bandi e gare

05/06/17

Proroga termini - Avviso pubblico per l’individuazione di uno o più operatori economici a cui affidare in comodato d’uso apposita area in cui realizzare e gestire un impianto di conferimento dei contenitori dei rifiuti ospedalieri (CER 18.01.03) riciclabili, comprensivo dell’impianto di svuotamento e lavaggio dei contenitori nonché del sistema di alimentazione dei rifiuti contenuti alle tramogge per un quantitativo minimo di 12.000 ton/anno.

E' prorogato al 6 luglio 2017 alle ore 13:00, il termine per la presentazione di una proposta per la gestione in comodato d’uso di apposita area presso il sito Accam spa di Busto Arsizio (VA), in cui realizzare e gestire un impianto di conferimento dei contenitori dei rifiuti ospedalieri (CER 18.01.03) riciclabili, conformemente al decreto AIA n.7153 del 21/07/2016, comprensivo dell’impianto di svuotamento e lavaggio dei contenitori nonché del sistema di alimentazione dei rifiuti contenuti alle tramogge per un quantitativo minimo di 12.000 ton/anno.