Dove Siamo

L'impianto ACCAM S.P.A. è situato nella porzione meridionale del Comune di Busto Arsizio, ai confini con i comuni di Dairago e Magnago, in un contesto territoriale che vede la presenza di alcune realtà produttive (in attività e non) frammisto ad un uso del suolo caratterizzato da un'alternanza di aree agricole non irrigate e di boschi di latifoglie. L'impianto ad oggi è costituito da:

  • un termovalorizzatore con recupero energetico funzionante su due linee speculari, con potenzialità massima teorica di progetto pari a 500 t/giorno (250 t/giorno per linea), nel quale vengono trattati prevalentemente rifiuti urbani e, in porzioni minori, rifiuti sanitari e rifiuti speciali;
  • una stazione di trasferimento nella quale vengono depositati gli ingombranti e l'organico da raccolta differenziata;
  • un impianto di adeguamento volumetrico e imballaggio di rifiuti ingombranti oggi in corso di attivazione.

Nell'area produttiva di ACCAM S.P.A. si trova anche il vecchio inceneritore ormai dismesso e oggetto di bonifica ai sensi del D.M. 471/99 e s.m.i.

Il sito ACCAM ricade interamente nel territorio del Comune di Busto Arsizio in Provincia di Varese, al confine con i Comuni di Magnago ad ovest e Dairago a sud in Provincia di Milano ed è identificabile mediante le coordinate riferite all'ingresso che sono: Lat. 45° 34' 21.81'' N -  Long. 08° 50' 14.76'' E.

Nell'inquadramento della Carta Tecnica della Regione Lombardia il complesso IPPC ricade nella sezione A5, foglio 1:10.000 A5d5.

 

Inquadramento Area di studio

L'ambito territoriale di collocamento è quello della Pianura Padana, a cavallo tra l'ambito geografico del varesotto e l'ambito geografico del milanese, che si distinguono per la diversa organizzazione agricola e lo sviluppo industriale.

 

Come raggiungerci

Visualizza ACCAM in una mappa di dimensioni maggiori


News

28/12/17

Normativa IVA split payment - Assoggettamento per ACCAM S.p.a.

Informativa per tutti i fornitori Decorrenza 1 gennaio 2018 - Rettifica nostra precedente comunicazione

Avvisi, bandi e gare

05/06/17

Proroga termini - Avviso pubblico per l’individuazione di uno o più operatori economici a cui affidare in comodato d’uso apposita area in cui realizzare e gestire un impianto di conferimento dei contenitori dei rifiuti ospedalieri (CER 18.01.03) riciclabili, comprensivo dell’impianto di svuotamento e lavaggio dei contenitori nonché del sistema di alimentazione dei rifiuti contenuti alle tramogge per un quantitativo minimo di 12.000 ton/anno.

E' prorogato al 6 luglio 2017 alle ore 13:00, il termine per la presentazione di una proposta per la gestione in comodato d’uso di apposita area presso il sito Accam spa di Busto Arsizio (VA), in cui realizzare e gestire un impianto di conferimento dei contenitori dei rifiuti ospedalieri (CER 18.01.03) riciclabili, conformemente al decreto AIA n.7153 del 21/07/2016, comprensivo dell’impianto di svuotamento e lavaggio dei contenitori nonché del sistema di alimentazione dei rifiuti contenuti alle tramogge per un quantitativo minimo di 12.000 ton/anno.

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di piu` o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.